Data Pubblicazione: 29/03/21

Cambia prospettiva: pensa green in verticale!

Cambia prospettiva: pensa green in verticale!

Chi di noi, ragazze metropolitane, amanti della città coi suoi teatri, bar, cinema e negozi non ha mai sognato anche un piccolo giardino? Certo non sempre le dimensioni di terrazzi e balconi permettono di soddisfare questo desiderio. Ma a volte basta cambiare la prospettiva per trovare la soluzione!  È giunto il momento di pensare in verticale! Utilizzando un sistema di ingegnosi vasi sospesi, con piante odorose o rampicanti, si può facilmente creare un paradiso verde, dove riempirsi gli occhi di colori e il naso di profumi, anche in una casa piccola o in un appartamento.
Ad esempio nelle catene come OBI sono disponibili fioriere sospese in stili e materiali diversi, oppure potete costruirle come potete vedere nel tutorial https://www.youtube.com/watch?v=DRuZbSbXg_w, dove inserire piccoli vasi in terracotta o in metallo, con cui, scegliendo con cura le piante, si può realizzare un’area verde personalizzata. Nella maggior parte dei casi, la struttura ha un gancio sulla parte superiore per tenerla fissata alle pareti. Prima di scegliere le piante è importante pensare al luogo dove verrà appesa al fioriera, l’esposizione al sole o in penombra è infatti un fattore decisivo per il tipo di pianta. Per i più fortunati si può decidere la collocazione in base al tipo di pianta o fiore preferito. Molto utili a questo proposito sono i tutorial realizzati da OBI dove i giardinieri dispensano consigli preziosi su esposizione, scelta delle fioriture, svasamenti e tipo di cura o innaffiatura richieste. Molto importante è il drenaggio perciò bisogna assicurarsi che la fioriera abbia fori per evitare l’eccessiva irrigazione. Così come è importante la scelta del terriccio e la frequenza di utilizzo del fertilizzante.
Tra le piante a prova di neofiti, e che beneficiano dell’effetto sospensione, ci sono potos, praticamente impossible to kill, filodendro, rampicante sempreverde con foglie a forma di cuore di un bel verde intenso e lucido, pianta ragno, con lunghe foglie strappy e steli arcuati, edera inglese, molto bella a cascata, o la felce di Boston, con fronde cespugliose e leggermente seghettate di un vivace verde brillante.
Mentre per chi preferisce le piante odorose si può sbizzarrire con rosmarino, salvia, menta, basilico o timo.

Skills

Posted on

March 29, 2021